rotate-mobile
Cronaca

Fontana di Orione: aggiudicata la gara per la realizzazione delle indagini geognostiche

Il passo avanti per il completo restauro dello storico monumento di piazza Duomo

Aggiudicata la gara per la realizzazione delle indagini geognostiche della Fontana di Orione. Dopo diversi incontri e sopralluoghi, ritardati dall’emergenza Covid, si è giunti all’affidamento dell’appalto propedeutico alla progettazione esecutiva per il restauro dell’importante opera del Montorsoli. “Abbiamo compiuto un passo avanti rispetto a quello che si era progettato e fermo da tempo, sbloccando l’iter in accordo alla Soprintendenza e ai tecnici dell’Opificio delle pietre dure di Firenze.

Procediamo così verso il completamento dell’iter progettuale necessario alla successiva fase dei lavori”, hanno dichiarato il sindaco Federico Basile con il vicesindaco Salvatore Mondello e l’assessore Massimiliano Minutoli. L’appalto, per l’importo di € 68.850,82 oltre iva, è stato aggiudicato alla ditta Geochek srl di Misterbianco (Ct).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana di Orione: aggiudicata la gara per la realizzazione delle indagini geognostiche

MessinaToday è in caricamento