menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendiata l'auto del maresciallo di Forza d'Agrò, al vaglio le immagini delle telecamere

Indaga la Compagnia di Taormina. In queste ore si stanno facendo indagini serratissime per sentire quante più persone possibili e ricostruire la dinamina. Nessun dubbio sull’origine dolosa

E’ stata incendiata nella notte l’auto del comandante dei carabinieri di Forza d’Agrò, il maresciallo Maurizio Zinna. Completamente distrutta l’Alfa Romeo Giulietta che era parcheggiata davanti la caserma. Sul posto i vigili del fuoco di Letojanni e i carabinieri della compagnia di Taormina che guidati dal capitano Giovanni Riacà stanno tentando di far luce sull’accaduto.

Nessun dubbio sull’origine dolosa. Al momento assoluto riserbo. In queste ore si stanno facendo indagini serratissime per sentire quante più persone possibili per ricostruire la dinamina e sono state acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza, numerose in tutto il perimetro interessato. 

La compagnia di Taormina indaga anche su un’altra autovettura data alle fiamme a Forza d’Agrò tre mesi fa. Quella del responsabile dell’ufficio tecnico comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Lions siciliani donano sei cani guida ai non vedenti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento