Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Fiumedinisi

Fiumedinisi, frana un costone: strada provinciale invasa dai detriti

Il sindaco De Luca ha ordinato la chiusura dell'arteria. Lo smottamento è avvenuto tra le contrade Gialinello e Badessa. L'intervento di carabinieri, polizia metropolitana e protezione civile

Poteva avere conseguenze tragiche la frana che ieri pomeriggio ha invaso interamente una strada di Fiumedinisi.

Lo smottamento ha causato il distacco di un costone roccioso che sovrasta la strada agricola tra contrada Gialinello e contrada Badessa. I detriti hanno invaso l'intera carreggiata e solo per un caso fortuito nessun veicolo è stato colpito.

Immediato l'intervento di carabinieri, protezione civile e polizia metropolitana. L'arteria infatti appartiene all'ex provincia di Messina,

Intanto, il sindaco di Fiumedinisi Giovanni De Luca ha emesso l'ordinanza di chiusura del tratto interessato dalla frana. Un provvedimento inevitabile per mettere in sicurezza una zona che già in passato era stata interessata da episodi simili. 

Al momento, la circolazione veicolare è deviata in entrambi i sensi sulla strada comunale Fontana-Santa Caterina-Badessa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumedinisi, frana un costone: strada provinciale invasa dai detriti

MessinaToday è in caricamento