rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Frana di Letojanni, pronti a ripartire i lavori: l'annuncio del Cas

Pronta la nuova galleria nel tratto interessato da una frana nel 2016. Lombardo (Sicilia Vera): "Vigileremo sul cantiere"

Dopo una lunga attesa e continue polemiche, riprenderanno la prossima settimana di lavori a Letojanni lungo il tratto chiuso da anni per una frana. Lo ha annunciato il Cas dopo l'interlocuzione con 

Protezione Civile Regionale e l’Ufficio Regionale per il Dissesto Idrogeologico. C'è l'ok per il ripristino del tratto dell’autostrada Messina-Catania sommerso, nella notte tra il 4 e il 5 ottobre del 2015, da circa 50mila metri cubi di terra, roccia e arbusti crollati da un collina che risiede nel comune di Letojanni. 

Pronta la calotta della nuova galleria (di circa 140 metri), con l’approvazione alla variante del progetto appena giunta dalla Commissione regionale lavori pubblici, dai primi giorni della prossima settimana si procederà immediatamente con l’avvio dei successivi interventi che si concentreranno nella realizzazione di un ulteriore muro di rinforzo, nella sistemazione del pendio collinare e si concluderanno infine con la posa dell’asfalto e l’installazione dell’impianto di illuminazione. 

Dal coordinamento tra i tre enti è inoltre apparso già ipotizzabile la riapertura del tratto autostradale tra qualche mese, in concomitanza con il periodo estivo.

Lombardo (Sicilia Vera): "Vigileremo sui lavori" 

In merito alla mancata conclusione dei lavori di messa in sicurezza della galleria di Letojanni è intervenuto anche il deputato messinese di Sicilia Vera, Giuseppe Lombardo. "Avevo avuto rassicurazioni già questa notte che lunedì sarebbero ripresi i lavori lungo l’autostrada A18 per la riapertura del tratto interessato dalla frana di Letojanni. Durante i lavori della II Commissione, il dirigente regionale della Protezione Civile Salvatore Cocina mi ha assicurato che il 30 gennaio riaprirà il cantiere per eliminare una delle tante vergogne che abbiamo ereditato dalla precedente amministrazione regionale", ha scritto in una nota. 

"Vigilerò affinché vengano rispettati gli impegni e soprattutto mi assicurerò che i lavori proseguano senza soluzione di continuità» prosegue Lombardo che è componente della IV commissione Viabilità, Trasporti e Infrastrutture. «Se i tempi verranno rispettati, quest’estate, dopo oltre sette anni si tornerà alla circolazione normale in quel tratto", ha concluso. 

articolo modificato il 27 gennaio 2023 alle 15:6 // aggiunta nota Giuseppe Lombardo 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana di Letojanni, pronti a ripartire i lavori: l'annuncio del Cas

MessinaToday è in caricamento