menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Margherita in lutto per i funerali del dj Antonio Grillo: musica house all'uscita della bara

L'ultimo abbraccio al 29enne morto per un malore lo scorso 5 maggio. Ad assistere all'omelia solo pochi intimi per le misure anti-Covid 19. Poco prima della cerimonia lo straziante saluto del padre in un video Facebook

Un lungo applauso e la musica house a tutto volume quando il feretro è uscito dalla chiesa, poi lo striscione con la scritta: "Hai vissuto per la musica e grazie alla musica continuerai a vivere. La faremo suonare noi per te". 

Così Santa Margherita ha salutato per l'ultima volta il dj Antonio Grillo, stroncato da un malore durante il sonno lo scorso 5 maggio. Gli amici hanno scelto uno dei mix che Antonio creava per far ballare e divertire i suoi coetanei, ma che oggi ha assunto tutto un altro significato. 

Ad assistere all'omelia di padre Dario Giardina, tenutasi nella piccola chiesa del villaggio, solo i familiari più intimi del giovane, così come disposto dalle norme anti-coronavirus.

Ma intorno ad Antonio si sono stretti virtualmente centinaia di messinesi che in queste ore hanno inondato la sua bacheca Facebook con foto e messaggi. E proprio sul famoso social network questa mattina il padre del ragazzo, Rosario Grillo, ha pubblicato un video straziante in cui saluta per l'ultima volta il figlio, seduto davanti alla sua consolle da dj. Un messaggio rivolto anche ai tanti amici che sono stati vicini alla famiglia e che conoscevano Antonio.

La sua morte ha commosso l'intera città che a distanza di sole 24 ore ha pianto anche il rapper 25enne Giovanni Freni, di Itala. Antonio e Giovanni si conoscevano e insieme coltivavano la passione per la musica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento