Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Torregrotta

Torregrotta, doveva aiutare un anziano in casa ma gli rubava i soldi: incastrata una domestica infedele

Agli arresti domiciliari una 57enne colta in flagrante. L'anziano aveva denunciato diversi furti di somme di denaro dalla propria abitazione

Doveva prendersi cura di lui, aiutarlo nelle faccende domestiche e invece le rubava i soldi. Diversi furti, di piccola entità, sperando forse che non se ne accorgesse. L'inganno sarebbe stato perpetrato ai danni di un anziano di 83 anni. 

Agli arresti domiciliari si trova ora la domestica, I.A.M., donna 57enne di Torregrotta, colta in flagrante dai carabinieri di Fondachello Valdina mentre si impossessava di due banconte da 50 euro ch erano state contrassegnate con un segno identificativo proprio per individuarne la provenienza e incastrare il malvivente.

L'anziano infatti aveva denunciato diversi furti di somme di denaro dalla propria abitazione, e i carabinieri hanno avviato un’attività d’indagine effettuando alcuni servizi di osservazione presso l’abitazione. Dalle prime risultanze i militari hanno sospettato che l’autore del furto potesse essere la domestica. Nella mattinata di ieri, quindi, nel corso di un predisposto servizio, i militari dell’Arma hanno sorpreso la donna.

Le banconote sono state recuperate e restituite all’anziano mentre la donna è stata arrestata, in flagranza di reato, in quanto ritenuta responsabile del reato di furto. L’arrestata è stata condotta presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torregrotta, doveva aiutare un anziano in casa ma gli rubava i soldi: incastrata una domestica infedele

MessinaToday è in caricamento