Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Ruba un Ipad ad un messinese in attesa del volo, ma viene beccata dalle telecamere

Nei guai una 30enne in azione nell'aeroporto di Catania. Il racconto della vittima ha permesso ai carabinieri di rintracciarla

Disavventura a lieto fine per un messinese in procinto di imbarcarsi su un volo diretto a Milano in partenza da Catania. Durante i tradizionali controlli, una donna di 30 anni si è impossessata dell'Ipad che l'uomo aveva dimenticato nella vaschetta porta oggetti. A beccarla sono state però le telecamere di videosorveglianza dall'aeroporto etneo che hanno ripreso tutta la scena. La vittima del furto, un 59enne da tempo residente negli Stati Uniti, ha immediatamente allertato le forze dell'ordine così come riporta CataniaToday.

Gli elementi acquisiti grazie al racconto dell'uomo, sono serviti ai carabinieri dello scalo etneo per ricostruire l’accaduto e dare un volto alla persona che aveva rubato l’apparato. La colpevole del furto è una donna catanese, in partenza quel giorno per Bergamo, che lo ha preso con se dopo i controlli di sicurezza. Identificata, è stata raggiunta nella propria abitazione dai carabinieri che, notificandole il decreto di perquisizione emesso dal magistrato della Procura etnea, l’hanno costretta ad ammettere le proprie responsabilità e riconsegnare la refurtiva che è stata restituita al proprietario. Per la giovane invece è scattata la denuncia per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un Ipad ad un messinese in attesa del volo, ma viene beccata dalle telecamere

MessinaToday è in caricamento