rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Milazzo

Esce dal negozio con magliette e scarpe rubate, scoperto dall'antitaccheggio: arrestato

Il 64enne di Monforte San Giorgio scoperto grazie al suono dell'allarme ha reagito violentemente al tentativo del titolare del negozio di bloccarlo

Era uscito da un esercizio commerciale indossando alcuni capi di abbigliamento, un giubbino ed un paio di scarpe, e con altre due t-shirt rubate. In manette un sessantaquattrenne originario di Monforte San Giorgio, arrestato in flagranza dai Poliziotti del Commissariato di Milazzo per il reato di tentata rapina impropria. Tradito dall'antitaccheggio l'uomo avrebbe tentato la fuga e reagito violentemente al tentativo del direttore di bloccarlo, spintonandolo con forza. 

L’immediato intervento degli Agenti ha permesso di ricostruire la vicenda attraverso la visione delle immagini registrate all’interno dell’esercizio commerciale. Ritrovati inoltre un paio di forbici ed una tronchese, dei quali l’uomo - una volta raggiunto e bloccato - ha tentato di disfarsi lanciandoli al di là della recinzione dello stabile.

Secondo una prima ricostruzione si tratterebbe di strumenti utilizzati con ogni probabilità per staccare le placche antitaccheggio ed eludere il sistema di sicurezza. Infine, quale ulteriore indizio, gli Agenti hanno recuperato alcune delle placche antitaccheggio tirate via dagli indumenti. La refurtiva, del valore complessivo di circa 100 euro, è stata restituita al titolare, mentre il sessantaquattrenne è stato immediatamente arrestato dai Poliziotti del Commissariato di Milazzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce dal negozio con magliette e scarpe rubate, scoperto dall'antitaccheggio: arrestato

MessinaToday è in caricamento