rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Giostra / Via Palermo

Aveva soltanto lo scooter come mezzo di trasporto tra casa e lavoro, gli era stato rubato nel Milazzese

Gli agenti del Radiomobile della polizia municipale hanno passato a setaccio via Palermo, la vittima aveva presentato denuncia ai carabinieri

Ritrovato a Messina uno scooter rubato nel Milazzese nei giorni scorsi e unico mezzo di trasporto per un uomo che lo utilizzava per recarsi a lavoro. E' quanto scoperto dagli agenti della sezione Radiomobile della Municipale che hanno passato a setaccio via Palermo; gli interventi sono stati coordinati dall'ispettore Capo Giuseppe Mostaccio su direttive dell'amministrazione comunale e del comandante Stefano Blasco. 

Elevate ventuno sanzioni per il rispetto del codice della strada, diverse rimozioni e alcuni commercianti diffidati per occupazione suolo.

E durante i controlli alla viabilità scoperto lo scooter sh 125 ben occultato rubato da ignoti il 17 febbraio: la denuncia di furto era stata depositata al comando stazione carabinieri di Milazzo. Con l'ausilio della centrale operativa coordinata dall'ispettore Capo Giovanni Spavara gli agenti risalivano al legittimo proprietario che dopo aver espletato tutti gli atti di rito, incredulo ed emozionato, ritornava in possesso del suo scooter. 

Infine continuano a fioccare in varie parti della città numerose sanzioni per occupazione abusiva di stalli riservati ai disabili occupati abusivamente da non aventi diritto 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva soltanto lo scooter come mezzo di trasporto tra casa e lavoro, gli era stato rubato nel Milazzese

MessinaToday è in caricamento