Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Viale della Libertà

"San Jachiddu salvaci tu", la pazienza degli automobilisti è finita

La chiusura della Galleria tra Giostra e Annunziata sta provocando il caos in tutta la zona nord. Code lunghissime mentre il Comune studia modifiche

La chiusura della Galleria San Jachiddu, per adesso, sarà mantenuta. Il Comune sta pensando a delle modifiche. L'incredibile caos provocato alla zona nord dove le file di auto sono sterminate sta portando gli uffici di Palazzo Zanca a fare qualcosa. Questa mattina il dirigente comunale alla Viabilità Mario Pizzino ha effettuato dei sopralluoghi e ha sentito l'assessore Salvatore Mondello per capire il da farsi. Per percorrere pochi chilometri si trascorre anche un'ora a bordo tra viale Annunziata, viale della Libertà, via Consolare Pompea e Panoramica.

Da martedì mattina la Galleria che collega Giostra all'Annunziata transitando dalla tangenziale è chiusa per i lavori di ristrutturazione e all'impianto di Pubblica Illuminazione, operai in servizio in giornata alle cabine. Lo stop deciso dal Comune è previsto sino alle 18,30 del 31 maggio, segno che le difficoltà viarie non avranno termine a meno che l'amministrazione De Luca non decida di cambiare le cose.

La pazienza degli automobilisti, dopo appena 48 ore dall'inizio delle opere, ha già superato il limite e sono numerose le segnalazioni e le critiche al Comune su quanto sta succedendo. Da sottolineare che i lavori alla San Jachiddu non c'entrano nulla con la messa in sicurezza del viadotto Ritiro ma erano stati programmati da mesi dal Comune che non ha voluto attendere almeno la chiusura delle scuole per dare il via libera all'apertura del cantiere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"San Jachiddu salvaci tu", la pazienza degli automobilisti è finita

MessinaToday è in caricamento