Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Ganzirri

Ganzirri, dato alle fiamme il bancomat delle Poste

L'episodio è avvenuto questa mattina nei pressi del lungolago. Sul posto polizia, vigili del fuoco e carabinieri. All'origine potrebbe esserci solo un atto dimostrativo. Non è stata prelevata alcuna somma di denaro. Denunciato un 34enne

Momenti di paura a Ganzirri. Intorno alle 9 di questa mattina ignoti hanno dato alle fiamme il bancomat delle Poste nei pressi della piazza principale del villaggio.

L'incendio ha seriamente danneggiato lo sportello elettronico, ma i malviventi non sono riusciti a prelevare alcuna somma di denaro. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco che hanno estinto il rogo. Presenti anche due pattuglie di carabinieri e polizia che adesso dovranno fare luce sulla vicenda.

Non si esclude un gesto disperato di rabbia dovuto alle difficoltà economiche di questi giorni. Ma le indagini ruotano a 360 gradi. A riguardo potrebbero fornire validi aiuti le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza dell'ufficio postale.

Dopo poche ore i militari della stazione di Messina Centro sono riusciti ad inviduare il responsabile. Si tratta di un 34enne messinese, denunciato per danneggiamento. Ancora ignote le cause del gesto. 

Articolo aggiornato il 28 marzo alle 15//inserimento nota arresto responsabile

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ganzirri, dato alle fiamme il bancomat delle Poste

MessinaToday è in caricamento