Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Condotte idriche Amam, primi bandi di gara pubblicati con fondi Masterplan

Oltre tre milioni di euro di finanziamento per lavori di sistemazione delle condutture del capoluogo, opere che si concluderanno tra un anno

Primi bandi pubblicati del masterplan. "È ancora vivo il ricordo degli effetti della frana verificata lungo il tracciato dellacquedotto Fiumefreddo tra la fine di ottobre e la metà di novembre 2015: determinò una crisi idrica di grave entità e produsse disagi notevoli e prolungati per la cittadinanza messinese - scrive il sindaco Cateno De Luca - l'Amam continua a mettere in sicurezza l'acquedotto dopo i lavori a Forza d'Agrò con le opere previste dalla progettazione esecutiva e finanziate dal masterplan della città metropolitana di Messina". 

Il progetto, che può andare in gara grazie alla sottoscrizione del Patto rimodulato, prevede un finanziamento complessivo per 3.110.000,00 euro di cui 2.196.000,00 per lavori e riguarda il compimento delle azioni volte alla mitigazione delle vulnerabilità dellinfrastruttura prendendo le mosse dal riesame delle caratteristiche del sistema Fiumefreddo e considerando i segmenti che lo compongono: Approvvigionamento: opere di presa e sollevamento iniziate, Adduzione: condotta e manufatti di linea, gallerie di valico, protezione catodica, Controllo: sistema di telemisura esistente. La scadenza per la presentazione dell'offerta è il 30 dicembre 2019. L'inizio dei lavori è previsto per marzo 2020 mentre la loro conclusione è prevista per novembre 2020.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condotte idriche Amam, primi bandi di gara pubblicati con fondi Masterplan

MessinaToday è in caricamento