Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca San Saba

Legano un gatto dalle zampe e lo fanno annegare, orrore a San Saba

Lo denuncia il Dirigente Nazionale del Partito Animalista Italiano

Brutta storia di violenza sugli animali a Messina. Hanno legato un gattino dalle zampe e poi lo hanno fatto annegare. Un atto crudele si è consumato oggi sulla spiaggia di San Saba dove questa mattina è stato ritrovato il cadavere della bestiola contro cui ignoti si sono accaniti. A denunciarlo Carlo Callegari, dirigente Nazionale del Partito Animalista Italiano. "Ho appreso con rammarico in queste ore dell'atto crudele che si è consumato sulla spiaggia di San Saba - scrive in una nota - Questi atti vanno condannati e repressi e chiedo a tutti coloro che hanno assistito a questa scena di collaborare con le autorità competenti per identificare i responsabili di questo atroce gesto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legano un gatto dalle zampe e lo fanno annegare, orrore a San Saba
MessinaToday è in caricamento