Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Milazzo

Giammoro, riqualificato l'asse viario dell'agglomerato industriale ex ASI

Venerdì 18 settembre la consegna dei lavori. Soddisfatto il presidente Adasc: "Un'altra battaglia vinta dalla nostra Associazione"

Impegno mantenuto e da domani realtà. Stiamo parlando degli interventi interventi di riqualificazione e messa in sicurezza dell'asse viario dell'agglomerato industriale ex ASI di Giammoro,  prevista il 18 settembre la consegna dei lavori. Un'area che versava da tempo in un totale stato di degrado con folta vegetazione e numerose discariche di rifiuti.

Il 3 maggio del 2017, nell'Aula Consiliare del Comune di San Pier Niceto l'Associazione ADASC ha organizzato un incontro alla presenza dell'ex commissario straordinario dell'IRSAP Mariagrazia Brandara, dei sindaci del territorio, dell'Autorità Portuale e del Comitato delle Aziende. In quella sede il commissario Brandara ha assunto l’impegno di finanziare i necessari lavori per un importo di 2milioni e 600mila euro.

"Le disastrose condizioni delle strade dell’area industriale hanno rappresentato un freno allo sviluppo dell'area. Era necessario ed indispensabile effettuare gli interventi anche per rilanciare l'economia e attrarre investitori per l’insediamento di nuove attività produttive sostenibili ed ecocompatibili con il territorio”. – dichiara  Peppe Maimone, presidente Adasc. "Siamo soddisfatti, è un'altra battaglia vinta dalla nostra Associazione e ringraziamo l'on. Mariagrazia Brandara che, grazie alla sua determinazione, ha mantenuto gli impegni assunti e ridato speranza ad un territorio che attendeva risposte da troppo tempo; un ringraziamento anche agli uffici ed ai tecnici per aver raggiunto questo importante traguardo nell'interesse della collettività".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giammoro, riqualificato l'asse viario dell'agglomerato industriale ex ASI

MessinaToday è in caricamento