Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Provinciale / Via Siracusa

Ancora una volta aggredito il comandante Giardina, uomo arrestato e processato per direttissima

Il titolare di una rivendita di pneumatici non ha gradito i controlli dei vigili urbani, dieci giorni di prognosi per il Vicario. La solidarietà del sindacato Csa

Il comandante vicario Giovanni Giardina

Ne avrà per dieci giorni il commissario vicario della polizia municipale Giovanni Giardina. E' stato nuovamente aggredito ieri pomeriggio durante i controlli. Gli occhi dei vigili urbani si erano concentrati su di un deposito di pneumatici in via Siracusa al rione Provinciale lasciati lungo il marciapiede. Il titolare non ha gradito le verifiche e ha preso di mira Giardina ferendolo con calci e pugni. Trasportato in ospedale a Giardina è stata data una prognosi di più di una settimana per i colpi ricevuti. L'aggressore è stato arrestato, oggi per lui il processo per direttissima. Il sindacato Csa dipartimento Polizia Locale nella nota di Gaetano Giordano ha espresso solidarietà al comandante: "Il sindacato ribadisce che non è più possibile  tollerare tali fenomeni di violenza nei confronti degli operatori di polizia locale, che non hanno le stesse tutele, organizzazione, garanzie, numeri e protezioni delle altre forze dell'ordine dello Stato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora una volta aggredito il comandante Giardina, uomo arrestato e processato per direttissima

MessinaToday è in caricamento