Giornalista sanzionato dalla Federbasket, Odg e Assostampa Messina: “Suo dovere dare notizie”

Il direttore del giornale ImgPress sanzionato dalla Fit per aver scritto di uno scandalo arbitrale. “Un pericoloso precedente che appare intimidatorio e lesivo della libertà di stampa”

Inibito per 45 giorni dalla Federazione Italiana Pallacanestro per avere riportato sulla propria testata alcune notizie “lesive del prestigio ed onorabilità degli arbitri, degli Organi federali, dei giocatori, allenatori, società e loro dirigenti”.

E’ quanto accaduto al giornalista Roberto Gugliotta e che rischia ora di aprire un precedente pericoloso che investe la libertà di stampa.

Lo scorso anno, a seguito di uno scandalo a livello arbitrale, che ha riguardato direttori di gara nazionali, Gugliotta, ha ricevuto, quale responsabile del sito IMGPress.it, alcune missive riguardanti la vicenda. Essendo la notizia di interesse pubblico, stante il livello dei soggetti coinvolti, ha ritenuto - anche se tesserato Fit - di segnalare gli accadimenti nella sua qualità di giornalista. Le notizie di stampa diffuse non sono state oggetto di querela. Il presidente degli arbitri, Stefano Tedeschi ha, tuttavia, segnalato all’Organo di Disciplina il comportamento di Gugliotta con riferimento al divieto di ogni tesserato di rendere dichiarazioni, sanzionato dall’art. 42 del regolamento FIP.

Sulla vicenda è intervenuto l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia che ha espresso “stupore per la vicenda che ha coinvolto il collega Roberto Gugliotta”.

“Lo stupore deriva dal fatto che Roberto Gugliotta è anche e soprattutto un giornalista – si legge nella nota del presidente dell'Ordine dei giornalisti di Sicilia, Giulio Francese - particolare di cui la Federazione Italiana Pallacanestro non ha per nulla tenuto conto. E, come tale, ha il dovere professionale di pubblicare le notizie e di esercitare - nel rispetto delle norme deontologiche - il suo diritto di critica. Tutto ciò, invece, è stato “dimenticato” dalla Federbasket, che ha applicato una sanzione che dispiace e che non possiamo condividere, creando un pericoloso precedente che lede la libertà di stampa e il diritto di cronaca. Il giornalista, seppur tesserato ad un Ente o Federazione, rimane un giornalista che non può venir meno al suo mandato professionale e al dovere di informare i suoi lettori”.

Sulla stessa lunghezza d’onda l’Associazione siciliana della Stampa di Messina che ieri ha preso posizione invitando il presidente della Federazione pallacanestro, Giovanni Petrucci e il presidente del Coni, Giovanni Malagò a rivedere tutta la vicenda “tenendo conto che il giornalista, anche se tesserato, deve poter esercitare il proprio diritto a pubblicare e commentare notizie di rilevanza pubblica, anche se riguardano il mondo della pallacanestro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Senza entrare nel merito della vicenda che attiene la Federazione – ha scritto la segretaria di Assostampa Messina  Graziella Lombardo  -  è evidente che sanzionare il giornalista per gli articoli pubblicati, crea un pericoloso precedente e appare intimidatorio e lesivo della libertà di stampa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

  • Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento