Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Lipari / Ginostra

Emergenza rifiuti, a Ginostra da 10 giorni non viene ritirata la spazzatura

I sacchi maleodoranti si sono ormai accumulati lungo la scogliera nella zona del porto. Nel frattempo continua a essere eseguito il ritiro nelle abitazioni. La denuncia alla Procura di un residente

A Ginostra, la frazione dell'isola di Stromboli dell'arcipelago delle Eolie, non viene ritirata la spazzatura da 10 giorni. Una situazione che va avanti dal 31 luglio e che non vede nessuna soluzione all'orizzonte. A intervenire è il residente Gianluca Giuffré che si è rivolto anche alla Procura della Repubblica per segnalare la grave emergenza igienico-sanitaria in cui versa la scogliera dell'isola.

La nave dedicata non ritira infatti i rifiuti dai cassoni utilizzati per lo stoccaggio di tutta la borgata. Nel frattempo se ne sono accumulati a terra degli altri. Dalla scogliera, dove stanno in attesa i cumuli di rifiuti, si disperdono puzza e scoli maleodoranti. "Questa situazione a mio avviso si configura come un vero e proprio centro di stoccaggio e trasferenza abusivo, incustodito e senza le prescritte autorizzazioni", commenta Giuffrè.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti, a Ginostra da 10 giorni non viene ritirata la spazzatura

MessinaToday è in caricamento