rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Gite scolastiche e covid, si viaggia a due velocità fra chi approva e chi rimanda

Mentre alcuni istituti superiori hanno già inviato alle famiglie tappe, date e costi, altri prendono tempo. A tenere la banco è la questione del green pass, obbligatorio per musei e pernottamenti in albergo ma non per gli studenti

Da una parte il green pass obbligatorio per accedera a musei e per pernottare negli alberghi, dall'altra la non obbligatorietà per gli studenti del "certificato verde". In mezzo le scuole chiamate a decidere se organizzare i viaggi d'istruzione o no. Una questione, quella delle gite, su cui gli istituti superiori messinesi viaggiano a due velocità, fra chi ha già inviato alle famiglie il prospetto delle mete e i costi, e chi prende tempo.

È il caso, quest'ultimo, dell'Istituto di scuola superiore "G. Seguenza", già diffidato dall'avvocato Vincenzo La Cava, per ripristinare le gite, soprattutto in vista della possibilità di tornare pianificare la "settimana bianca". A farsi portavoce della voglia di approfittare dell'opportunità del viaggio d'istruzione proprio gli studenti, che speravano di poter sciare quest'anno a Tarvisio. Aspettativa momentaneamente messa in standby dopo l'ultimo consiglio d'istituto di martedì 23 novembre nel corso del quale si è deciso all'unanimità di rimandare la decisione a gennaio. 

"L'andamento dei contagi è preoccupante quindi anche gli studenti sono stati d'accordo sul prendere tempo e sulla necessità di riaggiornarci al prossimo consiglio d'istituto prima di prendere una decisione definitiva - ha spiegato la dirigente del Seguenza, Lilia Leonardi - La nostra volontà è certamente quella di tornare a far viaggiare i nostri studenti, sicuramente non in paesi dove le normative anticovid e il numero di contagi non lo consentono". 

Il liceo "La Farina" ha già determinato, invece, che i viaggi d'istruzione si faranno. Fra gennaio e febbraio, quantomeno, verrà organizzato il Campus Sci Alpino a Tarvisio nell'ambito del Pcto con il supporto locale dei Maestri della Scuola Italiana di Sci. Viaggio di andata e ritorno in aereo. Adesioni entro e non oltre il 30 novembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gite scolastiche e covid, si viaggia a due velocità fra chi approva e chi rimanda

MessinaToday è in caricamento