rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca

Anche Messina ricorda Mikhail Gorbaciov

Il pensiero di Palazzo Zanca all'ultimo presidente dell'Urss. Nel 1989 la moglie Raissa visitò la città dello Stretto

La città di Messina alla scomparsa di Mikhail Gorbaciov, ricorda la figura del grande statista e instancabile sostenitore della pace, legandola a quel 28 novembre 1989, quando la moglie Raissa fece tappa in riva allo Stretto contribuendo a dare con la sua presenza lustro alla città.

In quella occasione Raissa, fu accolta a Palazzo Zanca dall’allora sindaco Mario Bonsignore e da grande appassionata di storia russa depositò una corona sulla lapide commemorativa delle vittime del terremoto del 1908 per ricordare che i primi ad accorrere in aiuto della città distrutta, furono proprio i marinai di una nave russa. Nel corso della visita, la consorte dell’ultimo leader dell’Unione Sovietica e premio Nobel per la pace nel 1990 ritirò il Premio Colapesce assegnato al marito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Messina ricorda Mikhail Gorbaciov

MessinaToday è in caricamento