Cronaca Gioiosa Marea

Guida ubriaco, investe un anziano e fugge: arrestato 35enne

In manette un 35enne romeno. I militari lo hanno rintracciato poco dopo ancora a bordo della vettura. Dovrà rispondere di guida in stato d'ebbrezza, omissione di soccorso e resistenza a pubblico ufficiale. Solo lievi ferite per l'anziano

Si è sfiorata la tragedia ieri notte a Gioiosa Marea, un uomo di 80 anni è stato investito da un'auto pirata pochi minuti dopo la mezzanotte.

Il mezzo ha falciato l'anziano e ha proseguito la sua corsa, tamponando anche una vettura posta nelle vicinanze. Immediati i soccorsi per l'anziano che per fortuna ha riportato solo lievi ferite ed escorazioni. 

Nel frattempo i carabinieri hanno raccolto le testimonianze dei presenti e si sono messi sulle tracce del responsabile.  La ricerca è andata a buon fine poco dopo, i militari hanno notato l'auto pirata poco nei pressi di un villaggio turistico della zona. A bordo c'era ancora il conducente: un 35enne romeno.  Alla vista dei carabinieri l’uomo
ha tentato di opporre resistenza chiudendosi all’interno del veicolo per sottrarsi al controllo, rifiutando di fornire le proprie generalità e di sottoporsi agli accertamenti sanitari.

Gli agenti lo hanno quindi arrestato e, su disposizione del pubblico ministero, lo hanno trattenuto nella camera di sicurezza della stazione di Gioiosa Marea in attesa della celebrazione del rito direttissimo al tribunale di Patti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida ubriaco, investe un anziano e fugge: arrestato 35enne

MessinaToday è in caricamento