Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Migranti, scaduto l'appalto per il Cas di Bisconte: la protesta dei dipendenti a Palazzo Zanca

Il confronto tra sindaco, assessore Mondello e una delegazione dei 20 lavoratori. Terminato l'accordo tra Prefettura e cooperativa Badia Grande. Ancora incerto il futuro della ex caserma Gasparro e del suo personale

I lavoratori del Cas in attesa del sindaco De Luca

Così come promesso, i 20 dipendenti che fino allo scorso settembre prestavano servizio nel Centro Accoglienza Straordinaria di Bisconte hanno manifestato la propria preoccupazione davanti al sindaco. Ieri sera, una delegazione di lavoratori ha raggiunto Palazzo Zanca e atteso con pazienza che il primo cittadino terminasse l'ormai consueta diretta Facebook. 

Nessun incontro formale, dopo più di un'ora di anticamera, sono riusciti a fermare nei corridoi Cateno De Luca e l'assessore Salvatore Mondello, chiedendo l'intervento dell'amministrazione comunale per avere certezza sul proprio futuro. Oggi è infatti scaduto l'appalto per la gestione del Centro d'Accoglienza Speciale, assegnato dalla Prefettura alla cooperativa Badia Grande. Ma nulla è ancora stato stabilito sul futuro dell'ex caserma Gasparro di Bisconte, sgomberata tre mesi fa e attualmente presidiata dalle forze dell'ordine.

I dipendenti del Cas al momento prestano servizio nel centro d'accoglienza di Pozzallo, ma senza più sicurezze vista la mancata decisione delle istituzioni dopo la scadenza dell'appalto. L'idea di convertire la Gasparro in struttura adatta ad assistere i minori migranti resta in piedi e proprio per questo i dipendenti chiedono di essere inseriti nel nuovo bando, tornando così a prestare servizio a Messina. Ma dalla Prefettura tutto tace e così i lavoratori hanno strappato la promessa dell'assessore Mondello che si è detto disposto a seguire la vicenda e assicurare risposte certe in tempi brevi. Intanto, i 20 operatori sono pronti a manifestare anche davanti a Palazzo del Governo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, scaduto l'appalto per il Cas di Bisconte: la protesta dei dipendenti a Palazzo Zanca

MessinaToday è in caricamento