Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Masse

Una striscia di fuoco lunga chilometri, versante nord divorato dagli incendi

Da Campo Italia a Faro Superiore i roghi hanno causato danni e costretto alla fuga decine di persone

L'azzurro dei lampeggianti e l'arancione del fuoco. Uno scenario surreale quanto drammatico in cui per tutta la notte hanno operato i vigili del fuoco. L'area più colpita dagli incendi è stata quella della zona nord, in fumo le colline da Campo Italia a Faro Superiore. Una striscia di fuoco lunga diversi chilometri che ha incenerito i campi incolti, danneggiato abitazioni e costretto alla fuga decine di persone. Tra questi i 30 bambini del gruppo Scout "Oasi Madonna del Sorriso" di Pace, evacuati già ieri sera per evitare ulteriori rischi.

Nessuno per fortuna è rimasto ferito, solo alcuni episodi di una leggera intossicazione causata dal fumo. Ed ecco è proprio il fumo stamane a segnalare che la situazione è ancora critica. Otto squadre dei vigili del fuoco sono a lavoro. La situazione più critica tra Curcuraci e Tono. 

Decine di incendi da nord a sud

Ma il fuoco non ha risparmiato neanche la zona Sud. A Mili San Pietro un grosso incendio ha bruciato la collina posta a sud del centro abitato, minacciando diverse abitazioni. Gli abitanti del villaggio hanno atteso per ore lungo le strade mentre vigili del fuoco e guardia forestale operavano. Altri incendi sono stati registrati sulle colline di Zafferia e Larderia. Alle 22 di ieri sera il Comune ha attivato il COC (Centro Operativo Comunale) per monitorare la situazione e coordinare le attività di protezione civile. Amaro il commento del sindaco Federico Basile: "Non voglio neanche pensare che ci sia qualcuno che appicca fuoco alla sua città, non posso neanche immaginare che ciò possa accadere. Ma la realtà delle cose è spiegata dai dati scientifici che escludono casi di autoconbustione se non accidentali. Questo significa che per la maggior parte dei casi di tratta di incendi dolosi i cui autori verranno perseguiti come previsto per legge".

Sulla questione è intanto attivo un vertice in Prefettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una striscia di fuoco lunga chilometri, versante nord divorato dagli incendi
MessinaToday è in caricamento