Stromboli adesso minacciato dagli incendi, vigili del fuoco in azione

Due roghi hanno ripreso intensità sui versanti Punta Lena e Osservatorio. In azione i canadair e il personale della forestale

A due giorni dalla violenta eruzione dello Stromboli, causa della morte dell'escursionista Massimo Imbesi, l'attenzione rimane alta. La protezione civile mantiene uno stato di allerta monitorando l'attività del vulcano, protagonista lo scorso 3 luglio di eventi parossistici la cui intensità non era mai stata registrata da quando è attiva una strumentazione moderna.

Intanto, prosegue il lavoro dei Vigili del Fuoco, impegnati lungo i versanti Punta Lena e Osservatorio. Insistono, infatti, alcuni focolai che stanno impegnando le squadre di soccorso. Sullo Stromboli, attualmente, sono in corso le fasi di spegnimento dei roghi mentre la motonave VF M03 ha imbarcato il personale DOS del Corpo Forestale Regionale, per coordinare i lanci dei Canadair.

Quanto avvenuto sull'isola non poteva essere previsto. Il vulcano è caratterizzato da un'attività continua ma con una bassa energia. La macchina dei soccorsi però si è fatta trovare pronta, soprattutto nelle zone maggiormente popolate prevedendo un piano di evacuazione. Alcune persone, tra turisti e residenti, hanno deciso di lasciare l'isola utilizzando delle imbarcazioni messe a disposizione dalla protezione civile.
 

Si parla di

Video popolari

Stromboli adesso minacciato dagli incendi, vigili del fuoco in azione

MessinaToday è in caricamento