Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incendio a Naso, notte di fuoco: anche quattro autovetture distrutte

I vigili del fuoco sono riusciti a limitare i danni spegnendo l'incendio e bonificando la zona. Durante queste operazioni sono state rinvenute e messe in sicurezza anche 7 bombole di gas

 

Si è lavorato fino alle prime luci dell'alba per riuscire a spegnere i vasti incendi di bosco che hanno coinvolto la zona tirrenica nei dintorni di Reitano. Dalle 20.45 la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Milazzo é intervenuta per un pericoloso incendio nel Comune di Naso, esattamente in contrada due fiumare dove il rogo, propagato per il forte vento di scirocco, ha favorito la distruzione di un deposito e un intero piano di un’abitazione all'interno del quale vi era un cagnolino in grave pericolo.

La bestiolina è stata prontamente salvata dai vigili del fuoco e messa al sicuro dalle fiamme. I vigili del fuoco sono riusciti a limitare i danni spegnendo l'incendio e bonificando la zona. Durante queste operazioni sono state rinvenute e messe in sicurezza anche 7 bombole di gas. Purtroppo 4 autovetture sono andate distrutte. Poichè le strade erano strette ed impervie la squadra ha potuto raggiungere gli incendi solo a bordo dei PICK-UP attrezzati con il modulo antincendio e con molta difficoltà.

Le operazioni di bonifica sono terminate alle ore 4,50.

Otre mille e 500 gli ettari sono andati in fumo. Le fiamme hanno interessato anche alcune abitazioni rurali. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MessinaToday è in caricamento