Fiamme alla Raffineria di Milazzo, torna la paura

Per dieci minuti una colonna di fumo visibile anche da lontano sui cieli della Ram. Da dove assicurano: “Nessun danno a cose o persone, solo un piccolo blocco”

L'incendio dell'ottobre 2014 alla Raffineria di Milazzo

Una colonna di fumo che si è levata dalla Raffineria di Milazzo intorno alle 12.30 e che ha fatto tremare Milazzo dal momento che le fiamme si vedevano anche da lontano.

Almeno per dieci minuti la colonna di fumo si è levata sui cieli della Raffineria dalla quale dichiarano che si è trattato però solo di “un piccolo blocco subito rientrato all'impianto Lcf. Nessun ferito, né danni”.

Anche i vigili del fuoco confermano che non c’è stato bisogno del loro intervento, evidentemente è bastata la sicurezza interna alla Ram per affrontare il problema che si è verificato con il pronto intervento del personale addetto.

Proprio lo scorso anno, in questo stesso giorno, un incidente simile con la colonna di fumo che ha tenuto col fiato sospeso Milazzo.

Sull’evento è intervenuta comunque l’associazione Adasc che sta cercando di verificare le cause che hanno determinato le fiamme.  “Eventi che non dovrebbero verificarsi – si legge nella nota dell’associazione - soprattutto in impianti come LCFiner che è stato al centro di diverse contestazioni per il suo potenziale pericolo anche per l’estrema vicinanza con il centro abitato».

Il disastro della raffineria di Milazzo il 3 giugno 1993 in cui persero la vita sette operai che vi lavoravano è ancora un ricordo che brucia. Quattro anni fa, nell'ottobre del 2014, l'altro devastante incendio che ha fatto divampare a lungo anche le polimiche sui danni ambientali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente tra auto e moto, ragazzino falciato sul marciapiede

  • Incidente in autostrada, tir travolge auto: ferite due donne

  • Il calvario di Gianluca Trimarchi sta per finire, tra due mesi previsto il ritorno a Roccalumera

  • Incidente sul lavoro a Lipari, operaio colpito da un gancio in pieno volto: è in gravi condizioni

  • Cgil in lutto, è morto il segretario Fillea Enzo Cocivera

  • Sostituzione degli infermieri al 118, tutti i presidenti contro l'assessore Razza

Torna su
MessinaToday è in caricamento