rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Incendi Reitano

Notte di fuoco in provincia, incendi devastano a Reitano e Villafranca

L’estate 2022 comincia male e conferma il trend negativo degli ultimi anni. Ieri il vertice in prefettura per una disamina sulle iniziative e le misure operative da attuare

Ancora una notte di fuoco con incendi a macchia di leopardo in tutta la provincia. Le maggiori preoccupazioni e danni si sono registrati a Villafranca Tirrena, al confine con Saponara, alle spalle dell’ex Italcementi e a Reitano dove un vasto incendio ha tenuto impegnati i vigili del fuoco del distaccamento di S. Agata Militello tra contrada Saia e contrada Bordonaro. Le fiamme, alimentate dal vento di scirocco, erano visibili dal lungomare e sono nella notte sono state domate grazie anche l’aiuto dei volontari di Mistretta.

Tutte le altre notizie su MessinaToday

L’estate 2022 comincia male e conferma il trend negativo degli ultimi anni per quanto riguarda gli incendi.

Proprio ieri il vertice nella Sala di Protezione Civile della Prefettura con le forze dell’ordine, per una disamina sulle iniziative e le misure operative da attuare per contrastare il fenomeno degli incendi boschivi e di interfaccia.

L’iniziativa dopo la devastazione a Stromboli dove  il 50% della macchia mediterranea dell'isola è andata bruciata in 18 ore e la procura di Barcellona indaga sulle responsabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di fuoco in provincia, incendi devastano a Reitano e Villafranca

MessinaToday è in caricamento