Mercoledì, 28 Luglio 2021
Incendi

Cassonetti bruciati in via San Cosimo, un uomo incastrato da telecamere e testimonianze

Le fiamme erano state appiccate ai cassonetti della raccolta indifferenziata, provocando la combustione di materiale pericoloso. L'indagine della polizia municipale

E' stato individuato e denunciato l'autore dell'incendio doloso che lunedì mattina ha ammorbato via San Cosimo. Le fiamme, erano state appiccate ai cassonetti della raccolta indifferenziata, provocando la combustione di materiale pericoloso. Fiamme e un intenso fumo hanno reso irrespirabile l'area per ore. La persona è stata deferito all'autorità giudiziaria per i resti al 256 bis dlgs 152/06 e 423 c.p.

E' stato possibile risalire all'identità grazie a conclusione di una complessa attività d'indagine che ha visto impegnata la polizia specialistica diretta dal commissario Giovanni Giardina comandante vicario della Polizia Municipale di Messina con gli uomini del reparto Ambientale coordinato dall'ispettore Visalli. Determinante la visione di impianti di videosorveglianza e la collaborazione di alcuni cittadini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetti bruciati in via San Cosimo, un uomo incastrato da telecamere e testimonianze

MessinaToday è in caricamento