rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Incendi

Incendio al deposito della Messinaservizi, si indaga sull'origine dolosa

Il rogo sarebbe stato appiccato dall'esterno. Le fiamme circoscritte solo ad una porzione dell’area esterna del sito. Danni stimati per centomila euro

Si indaga sulla natura dolosa dell'incendio divampato oggi nell'area ex Decon gestita da Messinaservizi. Ignoti avrebbero appiccato fuoco dall'esterno e poi si è rapidamente propagato nel capannone dove la stituazione è tornata sotto controllo nella tarda mattinata grazie all'intervento celere ed efficace dei vigili del fuoco che hanno domato l'incendio in tempi brevi e grazie alla collaborazione degli operatori di Messinaservizi.

"I danni - si legge in una nota di Messinaservizi - sono stati contenuti. L'incendio è stato circoscritto solo ad una porzione dell’area esterna del sito, bruciati solo dei contentitori, tanto che il danno momentaneamente è contenuto ed è stimato sui centomila euro, anche se sarà valutato meglio nei prossimi giorni. L'area interessata era coperta da assicurazione. Nessuna attività della Messinaservizi è stata compromessa dall’incendio e si proseguirà con i consueti servizi. La polizia municipale sta indagando su quanto accaduto, il rogo sarebbe stato appiccato dall'esterno".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al deposito della Messinaservizi, si indaga sull'origine dolosa

MessinaToday è in caricamento