rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

Muore dopo un intervento alla spalla, indagati tredici sanitari dell'Ortopedico di Ganzirri

La procura ha aperto un'inchiesta dopo la denuncia dei familiari di una donna di 80 anni. Al Papardo l'autopsia sul corpo dell'anziana originaria di Barcellona Pozzo di Gotto

La Procura ha aperto un'inchiesta sulla morte di una donna di 80 anni avvenuta pochi giorni dopo l'intervento chirurgico alla spalla. L'anziana, originaria di Barcellona Pozzo di Gotto, lo scorso 26 settembre era stata operata all'istituto Iomi di Ganzirri, poi il decesso per alcune complicanze. Da qui la denuncia dei familiari che hanno presentato un esposto alla magistratura tramite il legale Massimo Romano. Saranno adesso gli inquirenti a chiarire tutti i contorni della vicenda ed attribuire eventuali responsabilità. Titolare del fascilo il sostituto procuratore Giuseppe Adornato che, come atto dovuto, ha iscritto sul registro degli indagati tredici sanitari dell'Ortopedico.

Sarà l'autopsia, in programma in serata all'ospedale Papardo, a fornire maggiori dettagli. Ad effettuarla, il medico legale Giovanni Andò e l’ortopedico Pietro Strino su incarico della Procura. Presenti anche il dottor Nino Bondì come consulente nominato dai sanitari indagati e i dottori Antonio Messina e Maria Chiara Santamaria per i familiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dopo un intervento alla spalla, indagati tredici sanitari dell'Ortopedico di Ganzirri

MessinaToday è in caricamento