rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Autostrada bloccata e nessuna comunicazione, l'ira sui social degli automobilisti in fila per ore sotto il sole

Pomeriggio di passione sulla Messina-Catania, viabilità in tilt dopo l'incidente dentro la galleria "Schiavo". Lunghe file senza informazioni o assistenza ai conducenti. La protesta su Facebook: "Eppure continuiamo a pagare il pedaggio"

Il doppio senso di circolazione, l'incidente e la paralisi completa. Una telenovela già vista nelle ultime settimane lungo l'autostrada Messina-Catania e che oggi si è arricchita di una nuova puntata. Intorno alle 15 un camion ha bloccato la carreggiata dopo essere sbandato all'interno della galleria Schiavo in direzione Messina. Immediate le ripercussioni per la viabilità che si è bloccata a causa delle interruzioni imposte dei lavori di manutenzione. La polizia stradale ha raggiunto il luogo dell'incidente, disponendo dapprima l'uscita obbligatoria a Roccalumera con tutto il traffico dirottato lungo la già caotica Statale 114.  Più di due ore di attesa sotto il sole per gli automobilisti che si sono affidati alla stampa, in contatto con l'ufficio comunicazione del Cas, e ai gruppi social per avere notizie di quanto stava accadendo. Nessuna comunicazione diretta agli utenti da parte del Cas, nonostante siano stati installati i pannelli informativi elettronici in prossimità degli svincoli, ma il display riporta solo la scritta: "prove tecniche in corso".

La viabilità è andata in tilt anche in direzione del capoluogo etneo con l'uscita obbligatoria a Tremestieri e il rientro a Roccalumera. Alle 17.30 sono intanto iniziate le operazioni di rimozione del mezzo incidentato e lentamente si è tornati progressivamente alla normalità, a partire dalle 18 quando le due corsie sono state liberate.

L'ira dei conducenti ha quindi riempito le pagine di Facebook, tra lamentele e imprecazioni e ricerca di aggiornamenti. "Siamo in fila da due ore senza assistenza - scrive una ragazza", a farle eco altri utenti che lamentano il fatto di dover pagare il pedaggio per percorrere una strada che da tempo non garantisce affidabilità e spesso sicurezza. "Stanno portando all'esasperazione la gente!!! Tutti i giorni è così!!!" e ancora:  "Vergognaaaa! In coda asfissiati dentro la galleria. Si può morire e nessuno che venga a darci assistenza e informazioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada bloccata e nessuna comunicazione, l'ira sui social degli automobilisti in fila per ore sotto il sole

MessinaToday è in caricamento