Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Incidente sulla Messina-Catania, Gaggi a lutto per i due morti

A perdere la vita il 48enne Santo Previtera e il figlio 14enne Fabio. Alle 22 di ieri sera il tragico schianto sull'A18. L'intera famiglia ritornava nel piccolo paese collinare dopo un matrimonio celebrato nel Catanese

Gaggi piange le due vittime del grave incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Catania-Messina. Intorno alle 22 una Wolkswagen Polo si è schiantata con un guardrail poco prima dello svincolo di Giardini Naxos. A perdere la vita Santo Previtera, 48enne originario di Piedimonte Etneo ma residente da dodici anni nel comune messinese. Insieme a lui è morto uno dei quattro figli che si trovavano a bordo dell'utilitaria, il 14enne Fabio Privitera.

La famiglia tornava a casa da un matrimonio celebrato nel Catenese. Era molto conosciuta a Gaggi e ben voluta da tutti. Il 48enne lavorava nel settore alberghiero a Taormina, ma nell'ultimo periodo, come accaduto a tanti altri, l'emergenza Covid l'aveva costretto a fermarsi. Gli altri occupanti della vettura sono attualmente ricoverati negli ospedali di Taormina e Catania. Si tratta della moglie della vittima e degli altre tre figli, uno dei quali in gravi condizioni.

"Era una famiglia umile e dedita al lavoro - ricorda il sindaco Giuseppe Cundari - sono sconvolto insieme a tutta la comunità per la perdita di Santi e del giovane Fabio. Una notizia tristissima, spero solo che le condizioni dei feriti possano migliorare presto". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Messina-Catania, Gaggi a lutto per i due morti

MessinaToday è in caricamento