Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Giardini-Naxos

Incidente mortale sulla A18, ancora in prognosi riservata il conducente della moto

Dopo i primi accertamenti e trattamenti al Trauma Center del Pronto Soccorso del "Cannizzaro" di Catania, il paziente è stato sottoposto a intervento chirurgico ma dovrà ancora essere sottoposto ad altri accertamenti

Ancora in prognosi riservata il 24enne rimasto ferito ieri pomeriggio nell'incidente sulla A18 in cui ha perso la vita la fidanzata, Arianna Franceschino, 27enne originaria della provincia di Catania, che viaggiava insieme al ragazzo a bordo di una moto. Dopo i primi accertamenti e trattamenti al Trauma Center del Pronto Soccorso, il paziente è stato sottoposto a intervento chirurgico in urgenza per la frattura esposta a un piede; è assistito anche dagli specialisti del Centro Ustioni per la cura delle lesioni causate dal contatto con l'asfalto.

"Le condizioni sono stazionarie ma è sempre un paziente che ha prognosi riservata data la gravità dell'incidente - ha dichiarato Gianfranco Longo, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia del Cannizzaro ai microfoni di CataniaToday - È stato sottoposto a un intervento chirurgico in urgenza per la frattura esposta del piede e successivamente dovrà fare una tac encefalo e una tac al ginocchio per valutare eventuali fratture della rotula o del femore distale". 

"La prognosi sarà sciolta appena le condizioni encefaliche che del quadro generale lo consentiranno, quindi passeranno alcuni giorni", ha aggiunto. Ad assistere il ragazzo anche i medici del centro ustioni. "Il paziente presenta su tutto il corpo delle abrasioni causate dal contatto avuto con l'asfalto", ha concluso Gianfranco Longo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale sulla A18, ancora in prognosi riservata il conducente della moto
MessinaToday è in caricamento