Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Sant'Agata di Militello

Colpito in testa dal braccio meccanico di una ruspa: operaio in gravi condizioni

L'incidente è avvenuto in provincia di Belluno. L'uomo, originario di Sant'Agata di Militello, era impegnato nella posa della fibra ottica. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Un operaio messinese è rimasto coinvolto in un grave incidente mentre lavorava in provincia di Belluno per la posa della fibra ottica.

E' successo questa mattina a Padola di Comelico Superiore. L'uomo, un 45enne di Sant'Agata di Militello, è stato colpito alla testa dal braccio meccanico di una ruspa. L'urto violento gli ha procurato un grave trauma cranico e alcune lesioni al volto che hanno reso necessario il trasferimento in elisoccorso all'ospedale di Treviso. L'operaio si trova adesso ricoverato in prognosi riservate, le sue condizioni sono gravi. 

Sulla vicenda indagano i carabinieri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito in testa dal braccio meccanico di una ruspa: operaio in gravi condizioni

MessinaToday è in caricamento