Martedì, 27 Luglio 2021
Incidenti stradali

L'incidente mortale di Elio Finocchiaro, disposta l'autopsia

Non è stata ancora fissata la data dei funerali. Amici e colleghi rendono omaggio con una corona di fiori sul luogo del tragico evento

Il sostituto procuratore Marco Accolla ha disposto l’autopsia “esterna” sul corpo del povero Elio Finocchiaro (nella foto), il quarantenne morto  lo scorso 20 dicembre nell’ incidente stradale a San Licandro.

Il corpo dell’uomo, dipendente della Fire e organizzatori di tanti eventi della movida a Messina, è ancora all’obitorio sotto sequestro e fino a ieri neanche i familiari hanno avuto accesso in attesa degli adempimenti di legge. Si aspetta il responso dell’autopsia per fissare la data del funerale.

Elio Finocchiaro-3Nel frattempo tocca all’infortunistica stabilire la dinamica precisa dell’incidente. Amici e colleghi che sono voluti andare sul posto per lasciare dei fiori non hanno potuto fare a meno di notare una buca in prossimità del luogo in cui si è consumato il tragico evento.

Finocchiaro, appassionato anche di cucina, tornava dalla discoteca Cube, dove si era svolto l'evento natalizio organizzato proprio della Fire per lo scambio di auguri di natale quando avrebbe perso il controllo del mezzo a due ruote e ha finito la sua corsa contro un palo della Pubblica illuminazione. Pare che il corpo sia stato trovato molto tempo dopo l'incidente, perchè la zona è un po' buia e non è molto trafficata a quell'ora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente mortale di Elio Finocchiaro, disposta l'autopsia

MessinaToday è in caricamento