rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Incidenti stradali

"Una preghiera per Giovanna", appello della famiglia per la giovane investita a Santa Teresa

L'iniziativa dell'Associazione #UNIxME per la ragazza che lotta per la vita dopo l'incidente di mercoledì scorso. Il sostegno del rettore insieme alla Comunità Accademica

"Forza Giovanna". E' un coro quello che arriva dalla comunità accademica che sta pregando per la consigliera del dipartimento del Cospecs dell’associazione UNIxME, Giovanna Deani, gravemente ferita nell'incidente stradale avvenuto mercoledì scorso a Santa Teresa Riva, lungo la statale 114 che dal comune conduce a Furci siculo.

"Il rettore Salvatore Cuzzocrea, insieme alla Comunità Accademica - si legge nel profilo facebook dell'Ateneo - nell’apprendere la notizia del tragico incidente stradale occorso a Giovanna Deani, studentessa dell'Università di Messina che sta lottando per la vita, si unisce all’appello della famiglia di pregare per lei". 

"Volano" dalla Vespa, padre e figlia trasferiti in elisoccorso al Policlinico in condizioni gravi

L'appello è stato lanciato ieri dall'Associazione #UNIxME che si è stretta "attorno alla Consigliera del dipartimento del Cospecs dell’associazione UNIxME, Giovanna Deani, che qualche giorno fa ha avuto grave incidente stradale e sta lottando per la vita in questi momenti concitati. La famiglia ci ha chiesto di fare un appello: chiedere a tutti gli studenti dell’Università degli Studi di Messina e all’intera comunità messinese, una preghiera per Giovanna. Giovanna è sempre stata una ragazza che ha dedicato anima e corpo allo studio e alle attività studentesche con passione ed energia, sempre con il sole dentro gli occhi e la voglia di vivere che la contraddistingue. Forza Giovanna".

 “La vita a volte ci mette alla prova, ma tu hai la forza per superare anche questa sfida. Da tutti noi, forza Giovanna”, è la scritta che appare accanto alla foto della consigliera che sta lottando tra la vita e la morte. La giovane donna è ricoverata in prognosi riservata al policlinico dopo lo scontro con una jeep Mitsubishi, mentre si trovava a bordo della Vespa 50 special condotta dal padre. Un. impatto violento che ha provocato il distacco della gamba sinistra.

All'appello della famiglia per la preghiera si è unito anche il sindaco di Messina Federico Basile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una preghiera per Giovanna", appello della famiglia per la giovane investita a Santa Teresa

MessinaToday è in caricamento