Incidenti stradali Giostra / Via Palermo

Pedone investito in via Palermo: alla guida dello scooter un pregiudicato senza patente e assicurazione

L'investitore, un 42enne di Giostra, denunciato per omissione di soccorso, lesioni personali gravissime e guida senza patente. La vittima ricoverata al Policlinico

Alla guida del ciclomotore che due giorni fa ha investito un uomo in via Palermo c'era un pregiudicato. Lo ha scoperto la polizia municipale che dopo l'incidente ha avviato le indagini risalendo all'identità del responsabile. Si tratta di un 42enne residente nel quartiere di Giostra.

I fatti sono avvenuti lunedì sera. Vittima un 60enne che mentre attraversava la strada è stato centrato da un ciclomotre Sh 125. Il centauro alla guida invece di prestare soccorso è tornato in sella allo scooter e si è dato alla fuga. Diversi i testimoni che hanno assistito alla scena allertando immediatamente i soccorsi. 

Un'ambulanza del 118 ha inizialmente trasportato il 60enne al Piemonte, ma per la gravità delle sue condizioni il personale sanitario ha deciso di trasferirlo al Policlinico. 

L'attività investigativa delle forze dell'ordine ha poi permesso di appurare che l'investitore guidava uno scooter appartenente al cugino e sprovvisto di assicurazione. Per l'uomo è dunque scattata una denuncia per il reato di omissione di soccorso, lesioni personali gravissime e guida senza patente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedone investito in via Palermo: alla guida dello scooter un pregiudicato senza patente e assicurazione

MessinaToday è in caricamento