Milazzo, nonna travolta sulle strisce insieme al nipotino

La donna ha protetto il bimbo facendogli scudo con il suo corpo. E' ricoverata all'ospedale Fogliani. Polizia al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente

Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali insieme al suo nipotino di 3 anni, ma all'improvviso è stata travolta da uno scooter. E' accaduto intorno alle 20 nel centro di Milazzo, protagonista una nonna di 70 anni. 

Ad avere la peggio la donna che, secondo le prime ricostruzioni, ha fatto da scudo con il proprio corpo al nipotino salvandogli la vita. La 70enne adesso si trova adesso ricoverata all'ospedale Fogliani mentre il bimbo sembra aver riportato ferite superficiali. 

Sulla dinamica sta indagando la polizia. Lievi ferite anche per il conducente del mezzo a due ruote, caduto a terra dopo l'urto. 

Potrebbe interessarti

  • Nuovi parroci e spostamenti, così le nomine dell'arcivescovo

  • Il Sole 24 Ore boccia Messina per qualità della vita: troppo lunghi i tempi dei processi

  • Lady Gaga, italiana e me ne vanto ma a Naso la aspettano ancora

  • Ferragosto, perché si chiama così e perché è una festa

I più letti della settimana

  • Giardini Naxos, giovane accoltellato all'uscita da una discoteca

  • Ucria, zio e nipote uccisi per un parcheggio: catturato l'uomo che ha sparato

  • Giardini Naxos, muore in spiaggia l'ex ciclista Felice Gimondi

  • Omicidio ad Ucria, oggi i funerali ai Contiguglia ma sulla rete esplode #iostoconSalvo

  • Colpo di scena nel duplice omicidio di Ucria, ad aggredire sarebbero state le vittime

  • Ucria, la procura: "Russo oltre la legittima difesa, i Contiguglia colpiti entrambi in faccia"

Torna su
MessinaToday è in caricamento