rotate-mobile

VIDEO | “Ciao Olga, un sorriso che si spegne in tutta la città”, il ricordo commosso del consigliere Russo

L'impegno e la passione politica e civile dell'avvocato morta ieri in un incidente stradale attraverso il ricordo di chi le ha voluto bene: "Molte delle battaglie che ho condotto le ho potute portare avanti perchè avevo lei al mio fianco”. Il cordoglio di Articolo Uno

“Ci accomunano, ci accomunavano un percorso di vita e passione politica, molte delle battaglie che ho condotto le ho potute portare avanti perchè avevo lei al mio fianco”. Fa fatica a usare il verbo al passato, il consigliere comunale Alessandro Russo che ricorda con queste parole l'avvocato Olga Cancellieri, la cui vita si è spenta ieri sera in un incrocio, tra via del Vespro e la via Centonze, dopo il tragico impatto con un altro scooter.

Incidente moto scooter, il Foro messinese in lutto: è morta l'avvocato Olga Cancellieri

Sull'asfalto, stamani, ancora i segni dei rilievi effettuati ieri sera dalla polizia municipale. Olga Cancellieri viaggiava a bordo del suo ciclomotore Kymco Downtown proveniente da via del Vespro quado è impattata con una moto Ducati proveniente da via Centonze guidata da un giovane 25enne rimasto illeso ma a lungo in stato di choc e sotto osservazione dei sanitari.

Incidente-34-3

Sulla morte di Olga Cancellieri anche il cordoglio di tutta la comunità di Articolo Uno.  “Non ci sono parole per esprimere la cupa tristezza che accompagna, in ciascuno di noi, questo evento doloroso - si legge in una nota firmata dalla parlamentare Flavia Timbro e dal segretario Domenico Siracusano - Con Olga tante e tanti di noi sono cresciuti, altre compagne e altri compagni ci hanno visto crescere e maturare. La passione e l’amore per la politica è stata la cifra di una generazione che alla fine degli anni ’90 nella Sinistra Giovanile, nelle Circoscrizioni e poi nella dialettica del Partito, i Democratici di Sinistra, si è cimentata e forgiata. Di quella generazione, Olga, come militante, come attivista, come dirigente è stata sempre in prima linea. Con determinazione, con entusiasmo ha sempre combattuto per le sue idee mettendole sempre davanti al proprio interesse. Ragazza e poi donna ha saputo declinare la questione di genere in maniera innovativa, protagonista come Responsabile Femminile in una delle ultime Segreterie Provinciali dei DS. Ci mancheranno i suoi interventi, il tono acuto di alcuni passaggi, la forza nell’aggredire le questioni più spinose puntando dritto al cuore del problema. La crisi della politica e dei partiti organizzati, l’ha spinta verso nuove prospettive di impegno. Il suo attivismo nel movimento antimafia, con un ruolo di direzione e di coordinamento dell’Ufficio Legale, di Addiopizzo Messina racconta della sua volontà di esserci ancora, di incidere sulle dinamiche distorte del nostro territorio, di dare un proprio contributo al cambiamento anche attraverso la professione di avvocata. Ma Olga era tanto di più. Ci fermiamo alla soglia della sfera privata, dove i dolore si fa insopportabile e rispetto al quale ogni parola è vana e sprecata se non la nostra vicinanza che è vera e sincera. Ciao Olga, ci mancherai”.

Anche l'amministrazione comunale, insieme al sindaco Cateno De Luca, esprimono profondo cordoglio per l’improvvisa e prematura scomparsa di Olga Cancellieri, nota e stimata avvocato messinese vittima ieri sera, di un fatale incidente stradale a bordo del suo scooter, scontratosi con una moto lungo una via del centro cittadino. “In questo momento di dolore esprimiamo il nostro più sentito cordoglio ai familiari colpiti dal grave lutto. Messina piange la perdita di una professionista di elevato profilo culturale e politico, in passato ha ricoperto la carica di consigliere circoscrizionale, e di una donna attiva nel sociale che nella qualità di coordinatrice legale, dell’associazione antiracket Addiopizzo ha sempre profuso il suo impegno a promuovere iniziative atte a diffondere la cultura della legalità, della solidarietà e della giustizia sociale. Un esempio di vita privata, professionale e politica”, scrive in una nota l’Amministrazione comunale.

La Federazione provinciale del Partito democratico di Messina profondamente colpita dalla tragica notizia della morte dell' avvocata Olga Cancellieri esprime il proprio cordoglio e la propria vicinanza alla famiglia.  "Olga è stata parte integrante della storia del Partito democratico di Messina al quale era iscritta, ha fatto infatti parte della Sinistra giovanile ed in tanti oggi la ricordano commossi nello storico palazzo della Federazione DS di Messina sempre attiva e pronta ad impegnarsi per il bene della sua città; è stata Consigliera di quartiere per due mandati e responsabile delle politiche femminili dei DS.  Aveva poi scelto di lottare per promuovere la cultura della legalità attraverso la sua professione messa al servizio anche del Comitato Addiopizzo del quale era vicepresidente, portava dentro di sé un bisogno di giustizia sociale che orientava quindi sempre le sue scelte ed il suo agire. Il suo sorriso e la forza del suo sguardo sono  vivi in chiunque l' abbia conosciuta e ne piange oggi la tragica scomparsa condividendo un unanime senso di dolore e smarrimento", si legge in una nota. 

articolo modificato alle 11.45 dell'11 novembre 2021 // aggiunto cordoglio Pd e amministrazione comunale

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | “Ciao Olga, un sorriso che si spegne in tutta la città”, il ricordo commosso del consigliere Russo

MessinaToday è in caricamento