Incidenti stradali

Incidente a San Licandro, cade con lo scooter e finisce contro un palo: muore Elio Finocchiaro

A perdere la vita uno dei più importanti organizzatori della movida a Messina. Tornava dall'evento natalizio della Fire dove lavorava da cinque anni: non ha controllato il mezzo a due ruote ed è andato a finire la sua corsa contro la base dell'illuminazione pubblica

Elio Finocchiaro

Ha perso la vita a 40 anni. E' successo nella notte a San Licandro. Un uomo, a bordo di uno scooter, secondo la prima ricostruzione, avrebbe perso il controllo del mezzo a due ruote e ha finito la sua corsa contro un palo della Pubblica illuminazione. Troppo grave lo scontro a quanto pare autonomo. Indagini in corso della polizia municipale in via Torrente San Licandro dove è avvenuto l'incidente. I sanitari giunti sul posto a bordo di un'autoambulanza hanno potuto constatare soltanto il decesso. 

E' Elio Finocchiaro la vittima dell'incidente. Lavorava alla Fire, negli uffici di Pistunina, da almeno cinque anni. Un personaggio noto e amato per la sua semplicità e simpatia e perchè era anche uno degli organizzatori di eventi più noti in città. Alla Fire i colleghi gli volevano tutti bene e si preparavano adaccoglierlo perchè sarebbe stato trasferito da lì a breve nella sede centrale.

Ieri notte, Elio Finocchiaro, appassionato anche di cucina, tornava dalla discoteca Cube, dove si era svolto l'evento natalizio organizzato proprio della Fire per lo scambio di auguri di natale. Un evento che lo ha visto per l'ultima volta sorridente accanto ad amici e colleghi che stamattina sono sotto choc. In segno di lutto è stata sospesa  la recita di fine anno dei bambini dell'asilo aziendale Fire che avrebbe dovuto svolgersi nel pomeriggio.

Articolo modificato alle 9 del 20 dicembre 2019 // Aggiunto il nome della vittima

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a San Licandro, cade con lo scooter e finisce contro un palo: muore Elio Finocchiaro

MessinaToday è in caricamento