Cronaca Rometta

Getta in strada rifiuti di ogni tipo, l'ira del sindaco: "Su Facebook parlava di tutela dell'ambiente"

Il grave gesto di inciviltà di una signora a Rometta. "A volte sono gli amministratori a vergognarsi dei cittadini"

Saggia sui social, incivile nella realtà. La doppia faccia di una signora che a Rometta si è resa protagonista di un abbandono di rifiuti quasi da record mentre su Facebook continuava a scrivere a favore della tutela dell'ambiente. A raccontare l'episodio è il sindaco Nicola Merlino che non nasconde la rabbia: "A volte sono gli amministratori a vergognarsi dei propri cittadini" 

Nei pressi della villa comunale intitolata a Martina, la ragazza morta alcuni anni fa in un incidente stradale, la donna ha lasciato di tutto. Ed è proprio grazie ai rifiuti che è stata identificata. "È evidente - scrive il primo cittadino - che sappiamo chi è la signora che ha lasciato questo regalo pre-natalizio alla nostra comunità. Sono andato a controllare sul suo profilo facebook. Quanti insegnamenti, quanta saggezza e tutela dell'ambiente propina a tutti. Chi incendia i boschi, chi lascia in giro queste schifezze, ma dove dobbiamo andare!?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta in strada rifiuti di ogni tipo, l'ira del sindaco: "Su Facebook parlava di tutela dell'ambiente"
MessinaToday è in caricamento