rotate-mobile
Cronaca Pace del Mela

L'incidente mortale a Giammoro, Procura apre l'inchiesta: indagata una donna per omicidio stradale

Inquirenti a lavoro dopo il tragico schianto costato la vita ad Antonino Donato. Avviso di garanzia per la conducente dell'auto che si è scontrata con la vettura guidata dalla vittima 59enne

La Procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha aperto un'inchiesta dopo l'incidente mortale che ieri è costato la vita ad Antonino Donato. Ieri la Fiat del 59enne, originario di Pace del Mela, si è schiantata contro una Citroen condotta da una ragazza, adesso indagata per omicidio stradale. Un atto dovuto da parte degli inquirenti che vogliono chiarire con esattezza cosa è avvenuto intorno alle 13 in via Nazionale. I mezzi sono stati sequestrati mentre la salma della vittima è rimasta nell'obitorio dell'ospedale di Milazzo a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Ad intervenire per primi sono stati i carabinieri di Milazzo agli ordini del comandante Ortolani. Secondo le prime ricostruzioni, l'auto condotta dalla giovane avrebbe compiuto una manovra repentina per evitare la collisione con un altro veicolo, per poi schiantarsi contro la vettura su cui viaggiava Donato, morto nei minuti successivi in seguito alle ferite riportate. Sul suo corpo verrà effettuata l'autopsia.  Lievi contusioni per l'altra conducente che adesso avrà modo di chiarire la posizione tramite il suo legale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente mortale a Giammoro, Procura apre l'inchiesta: indagata una donna per omicidio stradale

MessinaToday è in caricamento