menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La procura di Barcellona Pozzo di Gotto

La procura di Barcellona Pozzo di Gotto

Morte giovane ciclista, indagato l'autista del camion: la Procura nomina un perito

Le indagini sulla tragica morte del 17enne Giuseppe Milone. L'atto dovuto degli investigatori nei confronti del conducente del mezzo. Nelle prossime ore verrà si deciderà sull'autopsia

E' indagato per omicidio colposo l'uomo alla guida del camion che lo scorso 23 febbraio ha travolto il 17enne Giuseppe Milone. Il giovane ciclista era impegnata in una sessione di allenamento lungo la provinciale tra Gualteri Sicaminò e le cascate Cataolo, quando è finito sotto il mezzo pesante in un tratto di strada interessato da lavori. Nei confronti dell'autista, 51enne residente a Pace del Mela, la Procura sta procedendo come atto dovuto. Il sostituto procuratore Carlo Bray sta infatti coordinando le indagini, svolte dai carabinieri di Milazzo, per ricostruire con esattezza quanto avvenuto quel pomeriggio. Sotto sequestro sia il camion sia la bicicletta utilizzata dall'atleta, componente del Team Nibali. Il suo corpo si trova all'obitorio dell'ospedale Fogliani di Milazzo, in attesa dell'esame autoptico che dovrebbe essere fissato a breve. 

Si attende il risultato degli accertamenti tecnici che la Procura ha affidato all'ingegnere Santi Mangano. Il professionista è già stato sul luogo della tragedia e nei prossimi giorni eseguirà un'accurata perizia sui mezzi coinvolti. Secondo una prima ricostruzione, Giuseppe Milone, durante l'escursione, sarebbe entrato in una strada chiusa al traffico poichè oggetto di interventi di messa in sicurezza. L'impatto con il camion, che in quel momento stava effettuando una manovra, non gli ha lasciato scampo. 

Ad assistere l'autista gli avvocati Tommaso Calderone e Sebastiano Campanella. La famiglia Milone è invece difesa dall'avvocato Giovanni Cicala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento