Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Emergenza Coronavirus, all'Inps sospeso il ricevimento del pubblico agli sportelli

Servizi al front-end - i servizi informativi sono sostituiti dal servizio di call center attivati in tutte le province, nelle consuete fasce orarie di apertura al pubblico. Così i numeri utili

In considerazione dell’evolversi dell'epidemia di Coronavirus, del carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e dell’incremento dei casi di contagio sul territorio nazionale, l’Inps comunica di aver adottato le seguenti misure straordinarie:

Servizi al front-end: i servizi informativi sono integralmente sostituiti dal servizio di call center, appositamente attivato in tutte le province, nelle consuete fasce orarie di apertura al pubblico (20 ore settimanali, 4 giornaliere). Il servizio erogato tramite sportello fisico sarà ripristinato alla cessazione delle misure di emergenza.

Attività Centro medico legale: considerato che le visite mediche dell’Istituto ai cittadini affetti da patologie croniche non sono finalizzate alla cura, ma all’erogazione di misure assistenziali o previdenziali, tutte le visite già fissate presso gli ambulatori delle sedi Inps sono differite per evitare ai cittadini spostamenti non necessari. L’attività di verifica agli atti proseguirà all’interno delle strutture medico-legali.

Numeri telefonici dei call center provinciali - qui di seguito si forniscono i numeri telefonici dei call center provinciali, già operativi: 

AGRIGENTO: 0922-488260
CALTANISSETTA: 0934-76200
CATANIA: 095-367700
ENNA: 0935-49200
MESSINA: 090-5724800
PALERMO: 091-285600
RAGUSA: 0932-679200
SIRACUSA: 0931-727200
TRAPANI: 0923-824300

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Coronavirus, all'Inps sospeso il ricevimento del pubblico agli sportelli

MessinaToday è in caricamento