Cronaca

Lavori pubblici a Ganzirri, i dubbi dei consiglieri Pd e LiberaMe

Gli esponenti politici hanno scritto un'interrogazione urgente all'amministrazione rivolgendo una serie di domande

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Stamane i Consiglieri comunali del Partito Democratico e di LiberaMe hanno presentato formalmente al Sindaco un’interrogazione urgente a risposta scritta, primo firmatario il Consigliere Gaetano Gennaro, con la quale sono stati rivolti all’Amministrazione una serie di interrogativi in merito alle attività programmate, ai progetti in fase di elaborazione e alle misure di intervento previste per la salvaguardia e messa in sicurezza del litorale del Villaggio di Ganzirri. In particolare, i Consiglieri di area PD hanno chiesto informazioni su quali misure sono state programmate dall’Amministrazione per mettere in sicurezza l’abitato antistante al tratto di spiaggia in cui nel 2012 si è incagliato il cargo HC Rubina (zona “Torre Saracena”) ed ancora su quali interventi sono previsti per la salvaguardia, la messa in sicurezza e il ripascimento dell’arenile nel villaggio Ganzirri e, in particolare, del tratto relativo alla c.d. zona Catuso. Al contempo, i Consiglieri Dem hanno chiesto di conoscere se è in programma il ripescaggio dei massi sommersi nel tratto di spiaggia ricompreso tra la zona Torre Saracena e la zona Catuso, esattamente in via Marina dai numeri civici 118 al 182. Gli stessi hanno chiesto, inoltre, di essere messi a conoscenza con quali risorse saranno eventualmente finanziati gli interventi previsti. I consiglieri del PD e di LiberaMe hanno chiesto, ancora, di conoscere quali saranno i tempi di intervento previsti e quando eventualmente potranno partire i lavori. Infine, i Consiglieri Dem hanno chiesto di essere informati sul nome del R.U.P. degli eventuali progetti di messa in sicurezza e di ripascimento del litorale di Ganzirri. Nella stessa giornata, inoltre, è stata formalizzata tramite la Presidenza del Consiglio, la richiesta di convocazione della VI^ Commissione consiliare con all’ordine del giorno il tema dell’erosione costiera e degli interventi di salvaguardia a protezione dell’abitato in prossimità delle spiagge, alla presenza dell’Assessore al ramo, del Dirigente preposto e dei tecnici comunali che si occupano della materia, per fare il punto della situazione sui progetti e sugli interventi previsti in tutto il territorio comunale.


                               Gaetano Gennaro

                                Felice Calabrò

                                Antonella Russo

                                Alessandro Russo

                                Claudio Cardile

                                Massimo Rizzo

                                Biagio Bonfiglio


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori pubblici a Ganzirri, i dubbi dei consiglieri Pd e LiberaMe

MessinaToday è in caricamento