Cronaca

“Una vita dedicata alla natura”, l'area attrezzata di Musolino porta il nome di Ettore Lombardo

La cerimonia di intitolazionein ricordo del dirigente dell’Azienda Foreste Demaniali morto prematuramente tre anni fa. Il suo instancabile lavoro ricordato da chi lo ha conosciuto e stimato

Una vita spesa per la natura e il rispetto dell’ambiente. L’area attrezzata di Musolino non poteva portare altro nome se non quello di Ettore Lombardo, il dirigente  dell’Azienda Foreste Demaniali di Messina morto prematuramente tre anni fa.

Stamattina, in occasione del terzo anniversario dalla morte, lo spazio attrezzato è stato a lui intitolato alla presenza di tanti colleghi e rappresentanti delle istituzioni ma anche ambientalisti come Anna Giordano che con lui hanno condiviso tante battaglie e Paolo Mazza.

Al suo lavoro si deve anche il Centro polifunzionale di Camaro, i sentieri autoguidati sui Peloritani, ma anche le aree attrezzate sui Colli Sanrizzo.

La figura di Ettore Lombardo, direttore anche del Parco Fluviale dell’Alcantara, è stata ricordata da don Giovanni Lombardo, dal responsabile dell’Ispettorato dipartimentale della Regione Siciliana Giovanni Cavallaro e dal responsabile ex Azienda Foreste Agatino Sidoti.

Presente anche gli assessori Dafne Musolino, Enzo  Caruso e Massimiliano Minutoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Una vita dedicata alla natura”, l'area attrezzata di Musolino porta il nome di Ettore Lombardo

MessinaToday è in caricamento