menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hub vaccinale a Capo d'Orlando: una tensostruttura in piazza Bontempo

La storica azienda Irritec con la collaborazione Eurofood per la lotta al covid 19. Dentro il centro si potranno immunizzare 800 persone al giorno, garantendo l’assistenza di personale sanitario qualificato. La società ha anche donato 250 tute di protezione all’ospedale di Sant’Agata di Militello e acquistato una ambulanza per la Croce Rossa

Irritec, storica azienda siciliana specializzata nella realizzazione di sistemi di irrigazione di precisione, sosterrà la realizzazione di un nuovo hub vaccinale nel comune di Capo D’Orlando. Il progetto, reso possibile anche grazie al contributo di Eurofood e C.P.R. Consulting (che ha donato la tensostruttura) nasce con l’obiettivo di accelerare la lotta contro la diffusione della pandemia di Covid-19 nel territorio dei Nebrodi.

La tensostruttura sarà costruita in piazza Bontempo, nel cuore del comune di Capo D’Orlando, e consentirà ai medici del territorio di procedere a pieno regime con le somministrazioni dei vaccini, lavorando su nove postazioni: di queste, quattro verranno rese disponibili per le vaccinazioni dei medici di base, mentre le altre cinque saranno messe a disposizione dall’ASP di Messina.

Il nuovo hub sarà quindi in grado di vaccinare 800 persone al giorno, garantendo la presenza di personale qualificato di assistenza. I vaccini saranno, invece, conservati al “PalaFantozzi”, in una stanza allestita con un frigorifero, che permetterà di conservare le fiale.

L’iniziativa è stata annunciata ieri da Giulia Giuffrè, Marketing Director e Sustainibility Ambassador Irritec SpA, durante la conferenza stampa al Comune di Capo D’Orlando, cui hanno preso parte anche il Sindaco della città, Franco Ingrillì, il Direttore Commerciale di Eurofood, Giuseppe Ingrillì, e il responsabile della C.P.R. Consulting, Massimo Reale.

“Ringrazio il Comune di Capo D'Orlando per aver accolto con entusiasmo il progetto che ci vede protagonisti, insieme a Eurofood, nella realizzazione del nuovo hub vaccinale, una risposta concreta all'emergenza sanitaria in corso", afferma Giulia Giuffrè. "In Irritec ci impegniamo ogni giorno per l’ambiente e la salute del nostro territorio, che ci dà tanto e a cui, anche noi sentiamo il dovere di restituire qualcosa”.

Con il sostegno al progetto di realizzazione dell’hub vaccinale, Irritec torna in prima linea per la lotta contro la pandemia. Tra le altre iniziative in questa direzione, l’Azienda si è contraddistinta per la donazione di 250 tute di protezione Covid-19 all’ospedale di Sant’Agata di Militello e per l’adesione alla campagna promossa dalla Croce Rossa Italiana per l’acquisto di un’autoambulanza per il Territorio dei Nebrodi, oltre alle diverse donazioni al Dipartimento della protezione civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Lions siciliani donano sei cani guida ai non vedenti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento