rotate-mobile
Cronaca

L'isola pedonale si farà, la proposta raccoglie l'ok dell'aula: soltanto Sorbello contrario

Le delibera proposta da Pd e LiberaMe è stata approvata da parte della maggioranza. Un pronunciamento che l'amministrazione non potrà non tenere in considerazione. Lunedì a Palazzo Zanca la presentazione degli eventi di Natale. "Inconcepibile organizzare il Natale a Natale", scrive Urzì Mondo (Azione)

L'isola pedonale in via dei Mille si farà. Questo, almeno, è l'auspicio del consiglio comunale che si è riunito oggi in aula per votare la delibera proposta dai gruppi Pd e LiberaMe. La richiesta aveva già ottenuto il parere favorevole da parte dei dirigenti. Una proposta elaborata e approvata in una settimana e che, di fatto, si pone in controtendenza rispetto a quanto sostenuto dall'amministrazione comunale.

L'assessore alla mobilità Salvatore Mondello, infatti, aveva già ribadito che la pedonalizzazione della via dei Mille risulta estranea alla tendenza dello studio del Piano del traffico urbano. La proposta alternativa, infatti, era stata quella di limitare al traffico soltanto alcune traverse scelte in base ad appuntamenti organizzati di volta in volta da esercenti ed associazioni. Ma oggi il voto dell'aula, che ha sostenuto a maggioranza la delibera, con il solo voto contrario del consigliere Salvatore Sorbello, e l'astenzione del presidente Claudio Cardile e di Nello Pergolizzi, cambia completamente lo scenario.

L'amministrazione comunale non potrà infatti non tenere in considerazione la volontà del consiglio La palla balza quindi ai commercianti e alle categorie coinvolte, che dovranno adesso preparare gli allestimenti e gli eventi. Intanto lunedì sarà presentato a Palazzo Zanca in conferenza stampa dal comune di Messina il calendario di tutte le attività previste per il Natale 2021. Alla ruota panoramica e agli eventi nei villaggi si aggiunge quindi un altro tassello per l'organizzazione delle festività

Urzì Mondo (Azione): “Inconcepibile organizzare il Natale a Natale”

“È inconcepibile organizzare il Natale…a Natale! A quei consiglieri che “Noi il nostro dovere l’abbiamo fatto”, vorrei dire che…NO! Anche quest’anno nessuno ha fatto BENE il proprio dovere, Se lo aveste fatto, questa proposta sarebbe stata discussa tre mesi fa”, così Eleonora Urzì Mondo, referente di Messina Città Metropolitana in Azione e membro del comitato promotore regionale siciliano del partito di Carlo Calenda, a seguito del voto del Consiglio Comunale di Messina circa la delibera d’indirizzo per l’istituzione dell’isola pedonale di Via dei Mille.

“Quando la finiremo di essere approssimativi sempre e in tutto forse saremo cittadini di una città normale. È vergognoso, vergognoso. Si parla di Vara ad agosto e Natale a dicembre. L’inverso. Si deve fare l’inverso. Si inizi a pianificare il ferragosto messinese a dicembre perché sia pronto a marzo e promosso adeguatamente e per tempo, in vista dell’estate; e a settembre sia pronto il planning per le festività natalizie. Valutare proposte, considerare fattibilità e sostenibilità, redigere piano, coinvolgere privati, pubblicizzare iniziative e realizzare a Novembre. Santo cielo. Ma che ci vuole? Che ci vuole?”, conclude.

articolo modificato il 4 dicembre 2021 alle ore 15.50 // aggiunto cominicato Eleonora Urzì Mondo (Azione)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'isola pedonale si farà, la proposta raccoglie l'ok dell'aula: soltanto Sorbello contrario

MessinaToday è in caricamento