Itala, muore per un malore un cantante di 25 anni

A perdere la vita il noto rapper Giovanni Freni. La tragedia questo pomeriggio nella frazione Borgo a 24 ore dalla morte del dj Antonio Grillo

Ancora una morte prematura e difficile da spiegare sconvolge il Messinese. 

A sole 24 ore dalla tragica scomparsa del 29enne dj Antonio Grillo, un altro giovane ragazzo è deceduto in seguito ad un malore. Si tratta di Giovanni Freni, noto cantante rapper di 25 anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo è morto nel pomeriggio del 6 maggio nel suo appartamento di Itala. I genitori lo hanno trovato a terra privo di sensi e hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Ma i soccorritori del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto all'interno di un autocompattatore, tragica mattina alla Decon di Villaggio Unrra

  • Grave incidente stradale a Gaggi, muore un ragazzo di vent'anni

  • Tragico incidente a San Filippo superiore, precipita col camion in un dirupo: muore operaio della forestale

  • Spiagge libere “monopolizzate” dai privati, la polizia municipale sequestra sdraio e 168 ombrelloni

  • Incidente stradale a Cagliari, funerali al Duomo per Davide Luna

  • Incidente mortale a Cagliari, torna a casa la salma del diciannovenne Davide Luna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento