rotate-mobile
Cronaca

La primavera non ha fretta, ancora maltempo in Sicilia: allerta gialla e arancione sul Messinese

Il bollettino della protezione civile

La primavera tarda ancora. In peggioramento nelle prossime ore il meteo sulla provincia di Messina. Secondo il bollettino della protezione civile l'allerta sarà gialla sulla jonica e su parte della tirrenica dove, dopo Milazzo, si trasformerà in arancione. Previste precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia occidentale, con quantitativi cumulati da elevati a puntualmente molto elevati, specie nella seconda parte della giornata; da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia centrale, con quantitativi cumulati generalmente moderati; sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su restanti zone, fino a localmente moderati. 

I venti saranno tendenti a forti o di burrasca, dapprima dai quadranti orientali e successivamente da quelli meridionali, fino a burrasca forte e in rotazione dai quadranti settentrionali su Sicilia occidentale. Per quanto riguarad il mare sarà agitato e tendente a molto agitato, lo Stretto di Sicilia; molto mossi, tendenti ad agitati, lo Ionio e in serata, il Basso Tirreno. 

bollettino protezione civile 14-15maggio

Le previsioni per i prossimi giorni 

Un ciclone mediterraneo si sta per formare poco al largo della Tunisia e lunedì si approfondirà sulla Sicilia, con valori barici fino a 990hPa secondo le previsioni dell'esperto di 3bmeteo.comLorenzo Badellino. Intorno al suo centro si intensificheranno venti tempestosi, con raffiche che potranno raggiungere e superare i 100km/h, e ruoterà una perturbazione foriera di intense piogge sin dalle prime ore della nuova settimana. Lunedì sarà una giornata fortemente perturbata sui settori occidentali della nostra regione, con piogge, temporali e nubifragi anche di forte intensità che si concentreranno soprattutto su Trapanese e Palermitano, generando anche criticità idro geologiche.

Il maltempo cercherà di estendersi verso est al resto della regione, ma risulterà più attenuato, tanto che sul versante ionico il Sole riuscirà a prevalere per gran parte della giornata. Intorno al centro del vortice soffieranno venti tempestosi a rotazione ciclonica, da sudest sulle aree meridionali e orientali dell'isola, dai quadranti settentrionali su quelle tirreniche ed occidentali, con possibili mareggiate.

Martedì il ciclone traslerà verso nord raggiungendo il Centro Italia e le condizioni meteorologiche in Sicilia andranno gradualmente migliorando. Piogge e rovesci intermittenti si sposteranno dal litorale meridionale verso quello settentrionale, attraversando le zone interne e attenuandosi tra il pomeriggio e la sera. I venti soffieranno ancora forti da sudovest, con possibili mareggiate sulle coste del Trapanese e in generale su quelle occidentali della Sicilia.

Da mercoledì finalmente l'anticiclone tornerà ad espandersi dalle latitudini nord africane e il tempo andrà migliorando in Sicilia, con venti occidentali inizialmente sostenuti ma in progressiva attenuazione nel corso della giornata.

Meteo a Messina

Lunedì sarà una giornata a tratti piovosa con piogge e rovesci al mattino, in temporaneo esaurimento in giornata con parziali schiarite, ma in nuova intensificazione in serata. E’ previsto anche un sensibile rinforzo dei venti, fino a 50km/h da sudest. Martedì qualche pioggia insisterà fino al mattino, per poi attenuarsi nel corso della giornata con timide aperture e le temperature diurne non andranno oltre i 20°C. Mercoledì miglioramento, con sole prevalente e temperatura fino a 21°C di giorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La primavera non ha fretta, ancora maltempo in Sicilia: allerta gialla e arancione sul Messinese

MessinaToday è in caricamento