Coppia siracusana ruba la spesa a famiglia nigeriana, i poliziotti ricomprano gli alimenti

Marito e moglie sono stati rintracciati e denunciati, le vittime avevano raccontato in lacrime i fatti. La solidarietà degli agenti di Capo d'Orlando

Rubano la spesa a una famiglia nigeriana e fuggono. A Capo d'Orlando i poliziotti del commissariato hanno denunciato marito e moglie, siracusani. I fatti risalgono allo scorso 4 giugno quando i due malviventi, con precedenti specifici, si erano impossessati, nei pressi della Stazione Ferroviaria, delle buste della spesa appena acquistata dalla famiglia extracomunitaria, dandosi poi alla fuga a bordo di un’autovettura. Immediatamente le vittime si erano recate in commissariato dove, in lacrime e in un italiano stentato, avevano raccontato la triste storia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini, avviate dagli agenti di Polizia, hanno permesso l’identificazione dei colpevoli e la ricostruzione della vicenda. Preziose le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nell’area che hanno permesso di rintracciare i due ladri.  I poliziotti del Commissariato hanno provveduto ad acquistare e a consegnare gli stessi alimenti comprati dalla famiglia nigeriana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte di Filippo Fontana, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento